30 Ottobre, 9:30: dalla Fontana alla Prefettura

Pubblicato il 28 ottobre 2008 | Autore: | Categoria: In evidenza

Giovedì 30 ottobre alle 9:30, partirà dalla Fontana Luminosa il corteo di protesta, in contemporanea con la manifestazione organizzata a Roma, a Piazza della Repubblica.
Ecco il percorso che il corteo aquilano affronterà giovedì mattina. Facciamoci sentire, SEMPRE!

Percorso Corteo

Qui, il comunicato inviato agli organi di stampa.

“Il 30 grande giornata di mobilitazione”
“Tutta la città scenda in piazza con gli studenti, fermiamo il duo Tremonti-Gelmini, difendiamo Scuole e Università Pubbliche.”

Il 30 Ottobre, in occasione dello Sciopero Nazionale della Scuola, anche gli studenti, delle scuole e dell’Università dell’Aquila sciopereranno.
In contemporanea alla grande manifestazione romana si svolgerà un lunghissimo corteo anche a L’Aquila, con un percorso assolutamente inedito per le manifestazioni cittadine.
La manifestazione del 30, proclamata dal corteo dello scorso 23 Ottobre, sarà una manifestazione di tutti coloro che intendano contestare i tagli di Tremonti a Scuole e Università, il tentativo di privatizzazione del sistema universitario ed il Decreto Gelmini.
Sarà un corteo a difesa del valore pubblico dell’istruzione e del diritto agli studi per tutti.
Per questo ci appelliamo a tutti, agli studenti di ogni ordine e grado che in questi giorni si stanno via via mobilitando, agli insegnanti che sciopereranno nella giornata di giovedì, all’intero mondo accademico, a tutte le forze sociali e politiche, all’intera cittadinanza a scendere in piazza e ad unirsi al Corteo di Giovedì 30 Ottobre.
La manifestazione prenderà il via dalla Fontana Luminosa, si spiegherà alle 9.30 verso il Viale Duca degli Abruzzi, risalirà per Via Roma per passare davanti Palazzo Carli in contemporanea allo svolgimento del Senato Accademico dell’Ateneo, passerà davanti al Comune, confluirà nel Corso per proseguire verso Piazza Duomo ed arrivare a Piazza della Prefettura, simbolo del Governo, per ribadire ancora una volta, in maniera forte e chiara, il nostro no alla scure di Tremonti e della Gelmini.

Il corteo su Google Maps.

15 commenti
Lascia un commento »

  1. Fighissimo!

  2. Affrontiamo la sfida del “lunghissimo ed inedito percorso” portando in piazza migliaia di studenti! E che il fiorino sia con noi!

  3. …mi brillano ancora gli occhi nell’aver visto tanta gente, così unita giovedì scorso…
    replicare il 30 sarebbe una grande conquista..per quanto ancora potrano ignorare le nostre proteste?
    …ovviamente spero anche in un comportamento esemplare, come quello dimostrato nella precedente manifestazione!!! non diamo modo, a chi ci viene contro, di alimentare critiche che non ci appartengono!

    PS: …ragazzi io sono da poco entrato a contatto con la vostra realtà…sinceramente ho visto solo una volta quel fiorino, ma già lo amo!!! hehehehe

  4. Il Fiorino è un mito!

  5. cari ma basta preoccuparvi per critiche esterne o comportamenti poco ortodossi… come diceva il vecchio papa amico di pinochet, non abbiate paura!

  6. hai ragione cari… dentro di me non vedo l’ora che venga quel giorno per essere di nuovo orgoglioso di tutti noi!!

    MAI MAI MAI NON CI FERMEREMO MAI!
    (ormai è la frase che uso di più!!)

  7. “La protesta non si ferma, domani tutti in corteo contro i provvedimenti Tremonti-Gelmini, pronti anche al referendum. Tutta la città scenda in piazza con gli studenti, difendiamo Scuole e Università Pubbliche.”

    L’approvazione in Senato della Legge Gelmini non fermerà le proteste.
    Così come per la legge 133, gli studenti non si fermano e troveranno le forme piu’ adatte per continuare le proprie mobilitazioni in difesa di Scuole e Università pubbliche, fino all’abrogazione dei provvedimenti, pronti anche al referendum.
    Per questo domani, in occasione dello Sciopero Nazionale della Scuola, anche gli studenti delle scuole e dell’Università dell’Aquila sciopereranno e manifesteranno, in contemporanea alla grande manifestazione romana anche a L’Aquila, con un percorso assolutamente inedito per le manifestazioni cittadine.
    Sarà un corteo assolutamente pacifico, ma determinato, a difesa del valore pubblico dell’istruzione e del diritto agli studi per tutti.
    Per questo ci appelliamo a tutti, agli studenti di ogni ordine e grado che in questi giorni si stanno via via mobilitando, agli insegnanti che sciopereranno nella giornata di giovedì, all’intero mondo accademico, a tutte le forze sociali e politiche, all’intera cittadinanza a scendere in piazza e ad unirsi al Corteo di domani, Giovedì 30 Ottobre.

    La manifestazione prenderà il via dalla Fontana Luminosa, si spiegherà alle 9.30 verso il Viale Duca degli Abruzzi, risalirà per Via Roma per passare davanti Palazzo Carli in contemporanea allo svolgimento del Senato Accademico dell’Ateneo, passerà davanti al Comune, confluirà nel Corso per proseguire verso Piazza Duomo ed arrivare a Piazza della Prefettura, simbolo del Governo, per ribadire ancora una volta, in maniera forte e chiara, il nostro no alla scure di Tremonti e della Gelmini.

    Unione degli Universitari L’Aquila
    Unione degli Studenti L’Aquila

  8. La Sapienza non è in vendita! Essa non è esclusiva della “casta”! Il Sapere è di tutti e tutti noi abbiamo il diritto e il dovere di difenderLa! L’ignoranza, verso la quale i porci di roma ci vogliono far piombare, deve essere sconfitta! La Ragione è il nostro scudo; il Sapere la nostra spada! Dopo 40 anni mobilitiamoci per un nuovo 68! Domattina facciamo sentire la nostra voce! Facciamo sentire la nostra incazzatura! Contro il potere e l’autorità dei porci! Berlusconi! Gelmini! Tremonti! VAFFANCULO!!! Ragazzi! Compagni! Siamo tutti una sola grande onda contro lo squallore che i “nostri” governanti ci vogliono imporre! Difendiamoci! Lottiamo! Lotta continua! Sempre! Potere al popolo! Lunga vita a Noi universitari! Lunga vita ai lavoratori! Lunga vita all’Italia! Lunga vita ai figli dei fiori! Peace and Love in the world 4ever!!!

  9. il referendum?!
    dobbiamo fa calà l’Italia prima di abbassarci a fa i referendum e a far decidere sull’università gente che di questa istituzione non capisce niente, della quale non ha capito mai niente e che ci definisce nullafacenti.
    Domani sarà il giorno delle conferme!Dai numeri di domani dipenderà la forza di un gruppo che farà avanzare la protesta in relazione a quello che gli studenti vorranno, senza nessuna censura e limitazione!
    L’UNIVERSITA’ è DEGLI UNIVERSITARI E RIUSCIREMO A RIPRENDERCELA!!

  10. ciao a tutti…
    io spero che questa protesta non finisca mai finche non si risolveranno tutti i problemi che ci sono…

    una domanda ma l’accademia di belle arti è anch essa soggetta a questa riforma?
    visto che anche li ci sta il 3+2 è università come le altre giusto?

    a domani e buona manifestazione a tutti.

  11. non ci avrete mai come volete voi!

  12. Ottimo esempio di DITTATURA da parte della maggoranza del “nostro” governo!
    è ora che la lotta deve intensificarsi, pronti ad urlare il nostro dissenso, domani l’italia dovrà fermarsi davanti a noi studenti!

  13. Il fiorino è un mito si, ma metterei un attimino a punto quella cazzo di frizione…

    A parte l’intro cazzona…io semplicemente oggi MI SENTIVO VIVA! Grazie, grazie davvero!

  14. contro le leggi tremonti-gelmini
    10 100 1000
    grandi fiorini

  15. Siiiii Siamo stati mitici!!! come sempre ormai!! E un grandissimo applauso e bacio al fiorinooo!!!! hehehehe
    non vedo l’ora di vedere le foto e i video!!! Siamo il vanto di questa città!!!
    Nessuno scontro, tutti che manifestavamo nel rispetto del senso civico…stupendo! un’altra manifestazione inattaccabile, da prendere come esempio…
    …e ora..ROMA!!!!

    PS: tanto per darmi un volto e non solo un nick, ero il ragazzo usato come asta,(visto che sono leggerissimo XD ) che sulle spalle di due amici, (che si alternavano) reggeva il cartello azzurro con la scritta “vendesi università” XD hehehehehe!!!
    il cartello l’hanno fatto dei miei amici: Giovanni, Letizia, Aurelio e Simona (credo)