Scadenza iscrizioni prorogata al 31 dicembre. Esonero tasse: 8 CFU entro il 31/12

Pubblicato il 13 ottobre 2010 | Autore: | Categoria: Primo Piano

Nella seduta odierna il Consiglio di Amministrazione dell’Università dell’Aquila ha approvato, a seguito delle richieste dei rappresentanti dell’Udu in Senato Accademico e Consiglio di Amministrazione, la proroga per iscriversi al nuovo anno accademico al 31 dicembre senza pagamento di mora.

A seguito dei notevoli ritardi amministrativi causati dall’Università agli studenti e dei disagi vissuti nello scorso anno, è stato richiesto anche di esonerare tutti gli iscritti dal pagamento delle tasse a prescindere dal numero di CFU acquisiti.
Tale richiesta, avanzata all’unanimità anche dal Consiglio Studentesco, non è stata posta neanche in votazione, pertanto chiediamo di nuovo al Senato Accademico di esprimersi in merito.

Ad oggi, dunque, permangono gli 8 CFU da acquisire entro il 31 dicembre per confermare l’esonero dalle tasse: tutti gli appelli previsti fino a tale data saranno utili per il conseguimento dei CFU necessari.


Aggiornamenti e chiarimenti su proroga iscrizione senza mora

In data 6 ottobre 2010 il Senato Accademico ha deliberato il rinvio dal 20 Ottobre al 30 Novembre della scadenza delle iscrizioni senza mora.
In data 13 ottobre 2010 il Consiglio di Amministrazione ha modificato la delibera deliberando il rinvio al 31 Dicembre della scadenza delle iscrizioni senza mora.

Ad oggi l’Ateneo non ha ancora ufficializzato il rinvio della scadenza ed inoltre proprio oggi è stato convocato d’urgenza per il 19 ottobre 2010 il Senato Accademico, per approvare la delibera come modificata dal Consiglio di Amministrazione.

Vista la situazione abbiamo comunque chiesto di procedere, basandosi sulla deliberazione già avvenuta, con un decreto d’urgenza che ufficializzi il rinvio della scadenza, in modo tale da evitare situazioni caotiche nelle giornate del 18, 19 e 20 ottobre.

Se avremo aggiornamenti saranno comunicati immediatamente in questo articolo.

ULTIMI AGGIORNAMENTI: LETTERA dell’UDU PER DECRETO DI URGENZA SU SCADENZA ISCRIZIONI

Al Magnifico Rettore

Oggetto: richiesta decreto rettorale di urgenza per termine iscrizione a.a 2010/11

Considerata l’approvazione in Senato Accademico del rinvio della scadenza delle iscrizioni senza mora alla data del 30 Novembre 2010,
considerata la successiva modifica del Consiglio di Amministrazione che ha rinviato al 31 Dicembre 2010 la scadenza per le iscrizioni senza mora,
considerato altresì che si sono già verificate in questa settimana situazioni di forte tensione nelle segreterie studenti causate dall’imminenza della scadenza delle iscrizioni del 20 Ottobre 2010,

Si chiede, a prescindere dalla deliberazione inerente i cfu, che il Rettore emani un decreto d’urgenza, ai sensi dell’Articolo 9 comma 2 dello Statuto dell’Università dell’Aquila, contenente il solo e semplice rinvio della scadenza delle iscrizioni senza mora, sul quale comunque si è già evidenziato il consenso di entrambi gli organismi.

Si fa notare che il Senato Accademico convocato d’urgenza per il 19 Ottobre rischia di alimentare ulteriormente incertezze nei prossimi giorni, proprio a coincidere con la scadenza ufficialmente ancora non annullata del 20 Ottobre. Una decretazione d’urgenza potrebbe permettere una convocazione ordinaria del Senato Accademico.
Inoltre si eviterebbero cosi i rischi di una mancanza di numero legale, rischi elevati per un Senato monotematico e convocato d’urgenza, che sarebbe disastrosa rispetto agli effetti derivanti.

Con Osservanza
Unione degli Universitari.

36 commenti
Lascia un commento »

  1. “tutti gli appelli previsti fino a tale data saranno utili per il conseguimento dei CFU necessari”…quindi anche quelli di novembre? Senza il problema del fuori-corso o no?

  2. Tutti gli appelli ai quali potete accedere, ovvio.

  3. scusate per presentare un piano di studi individuale (per cui è necessario aver rinnovato l’isrizione) qual’è la nuova scadenza?

  4. Generalmente le scadenze legate all’iscrizione (come quella per la presentazione del piano di studi), se il termine ultimo per effettuare questa è posticipato, vengo posticipate alla nuova data di scadenza, quindi in teoria per presentare il piano di studi si dovrebbe avere tempo fino al 31dicembre. Ma non siamo sicuri di questo perchè deve ancora uscire una comunicazione ufficiale da parte dell’Ateneo. Abbiamo messo la notizia sul sito per diffonderla al meglio visto che il 20 ottobre si avvicina. Vediamo che dirà l’avviso dell’ Ateneo in modo da chiedere chiarimenti nel caso non specificasse nulla per le altre scadenze legate all’iscrizione.

  5. scusate..ma per chi non ha le sessioni d’esame a novembre o dicembre???

  6. Ma gli esami sostenuti in precedenza e riconosciuti l’anno scorso valgono per l’esonero oppure valgono solo quelli sostenti l’anno scorso ?

  7. @Succo_di_Frutta
    valgono quelli da Gennaio a Dicembre 2010 Non fanno valere quelli di Ottobre scorso.
    Motivo per cui moltissimi hanno avuto difficoltà.
    @marco
    infatti ci sono disparità evidenti. poichè dovrà comunque in Senato andare in discussione proposta di annullamento completo dei CFU questa sarà motivazione aggiuntiva. Nel frattempo parallelamente nelle facoltà senza sessione nov-dic o con sessione limitata a f.c. e laureandi si deve tentare di far mettere appello.
     

  8. @ marco e quelli riconosciuti non valgono mai.

  9. Io non riesco a capire il motivo per il quale non fanno valere i crediti  acquisiti con gli esami fatti a Dicembre 2009.Io ho acquisito 10 crediti,proprio in quel mese,superando due esami da 5 (sono una studentessa di Lettere,fuori corso,vecchio ordinamento D.M.509),e mi ricordo che l’anno scorso l’appello di Dicembre era stato esteso a tutti. Poi ho smesso di seguire,poichè lavoravo e nn ce la facevo.Quest’anno mi sono licenziata x poter seguire e cercare di finire.Ora che devo fare?Pagare circa 186 euro+ 92?
    Io sono costretta a viaggiare in macchina,prendere l’autostrada etc..Sono fuori regione.Lo so che tutti hanno difficoltà e mi dispiace,davvero,MA COME SI FA? I geni che impongono queste regole (lo riporto esattamente come è scritto sul sito “UNIVAQ”,nella sezione “Pagare le tasse”):  “Il diritto al rinnovo dell’esonero nel successivo anno accademico è subordinato al superamento di almeno 2 esami di profitto del proprio piano di studio o all’acquisizione di almeno 8 CFU previsti nel proprio piano di studio.
    I crediti da acquisire per essere ammessi all’esonero delle tasse e contributi per l’anno accademico 2010-2011 devono essere soddisfatti entro il periodo 2 gennaio 2010 – 30 settembre 2010.”, dovrebbero capire che esistono i “Fuori corso” e persone ancora  iscritte al “vecchio” Ordinamento e che se si da la possibilità di farli prima(anche a Dicembre 2009),questi benedetti esami,loro HANNO IL DOVERE DI RICONOSCERLI.
    Cosa mi consigliate di fare?A chi mi devo rivolgere?
    Già sono stata in segreteria e mi hanno detto testuali parole:”Non preoccuparti,l’importante è che hai conseguito almeno 8 crediti nell’anno passato.La tassa di 186 euro è sicuramente un errore del Centro di Calcolo.Evidentemente ancora non hanno aggiornato i dati”.
    Ma l’anno accademico dell’anno scorso non è iniziato nel 2009(a.a. 2009-2010)? O forse “i geni” vivono in un un altra dimensione temporale o sono stupida io.
    Scusate ma sono arrabbiatissima…Grazie in anticipo per l’eventuale consiglio e per tutto il lavoro che fate!!
    Anna
     

  10. Io sul sito di facoltà avevo letto che gli 8 cfu da ottenere dovevano essere acquisiti da gennaio  a settembre 2010,motivo per il quale,avendone attenuti solo 6, proprio stamattina ho provveduto a pagare entrambe le tasse. Se avessi da qualche parte letto che si potevano raggiungere entro dicembre non lo avrei certo fatto,contando su un appello straordinario a dicembre in cui sostenere un altro esame! In caso,se dovessi raggiungere gli 8 crediti posso ottenere il rimborso (ovviamente tassa regionale esclusa perchè quella si sa,la si deve pagare!)?
    Grazie a chi mi risponderà!

  11. @anna  Hai tutte le ragioni di questo mondo, perchè i tempi e i modi della comunicazione istituzionale dell’Ateneo hanno generato molte e diverse interpretazioni.
    Useremo anche la casistica che metti in evidenza, anche recuperando la prima comunicazione ufficiale d’ateneo, per tentare di far eliminare completamente questo limite. Se ci mandi un contatto nella casella mail dell’udu proviamo a capire insieme se e come fare anche una istanza specifica, perchè per come è adesso impostata la decisione è evidente invece che il bollettino è coerente con la decisione presa e forse anche nella tua segreteria percepiscono questa come una incongruità.
    @valentina cerca di fare i crediti mancanti e poi fai domanda di rimborso tasse non dovute con apposito modulo che trovi sul sito dell’ateneo, nella parte modulistica.
     

  12. vorrei solo avere un informazione….ma con l’ultimo decreto che prevede la proroga fino al 31 dicembre,sono obbigatori 8 cfu o anche adesso bastano 2 esami superati per essere esonerato dal pagamento delle tasse???grazie a chi risp

  13. Speriamo tolgano questa cosa dei 180 e passa euro perché ci sono situazioni grottesche … io mi sono trasferito l’anno scorso, mi hanno riconosciuto buona parte degli esami del primo anno a secondo semestre ormai inoltrato; risultato ? alcuni corsi con frequenza obbligatoria non li ho potuti seguire per cui mi sono trovato limitato nel numero e nel tipo di esami da poter sostenere per raggiungere 8 cfu o due esami.
    Tecnicamente non ho sostenuto nessun esame perché me li hanno riconosciuti quasi tutti e ora scopro che gli esami riconosciuti dagli anni precedenti non valgono per l’esonero dellle tasse… a saperlo avrei rinunciato a qualche esame semplice, lo avrei sostenuto una seconda volta e tanti saluti.
    Farabutti, meritavano davvero di perdere tutti gli iscritti dopo il sisma. Hanno sventolato tanto l’assenza di tasse e poi è stata tutta una bufala…

  14. e per quanto riguarda i 92,09€ ?
    da quella quota siamo esonerati o no?ho sentite voci discordanti a riguardo potreste chiarire?grazie

  15. Quella penso vada pagata da tutti, del resto non penso che qualcuno anche l’anno scorso fosse esonerato dal farlo.
    Strano concetto di “niente tasse” hanno qui a L’Aquila…

  16. Senza tenere in conto che chi dovrà pagare quei 180 euro di tasse dovrà poi anche pagare la seconda rata a giugno … o mi sbaglio ? On line c’è già il modulo per la riduzione in base al reddito per cui temo che la batosta non si fermerà qui…

  17. @udu-informale:
    Vi ho inviato il mio contatto mail su entrambi gli indirizzi che ho trovato nei contatti: redazione@uduaq.org; uduaq@hotmail.com
    Grazie di nuovo;-)

  18. @pierluigi
    I 92euro vanno in ogni caso pagati perchè non sono una tassa dell’università ma è una tassa regionale che quindi l’Ateneo non può eliminare.In più la tassa regionale viene usata dall’adsu per coprire le borse di studio quindi è una tassa fondamentale per il diritto allo studio che è costantemente sottofinanziato in questo Stato.Almeno con quelli l’adsu qualche borsa la riesce sempre a coprire..

  19. ottimo..grazie del chiarimento

  20. Buongiorno,
    ma chi già raggiunto gli 8 crediti, vale lo stesso l’esonero??grazie in anticipo!!

  21. vorrei solo avere un informazione….ma con l’ultimo decreto che prevede la proroga fino al 31 dicembre,sono obbigatori 8 cfu o anche adesso bastano 2 esami superati per essere esonerato dal pagamento delle tasse???per favore se sapete qualcosa in merito RISPONDETEMI

  22. Quindi il pagamento delle tasse non scade il 20 ottobre?? è stato prorogato fino al 31 dicembre?

  23. come si comporteranno con chi ha già pagato le tasse?????? 🙁 non sapendo della proroga ho pagato le tasse proprio ieri….help!!!!

  24. (x Anna).  Anch’io sono del vecchio ordinamento e condivido quanto affermi in merito  alle nostre difficoltà. Tieni presente che Noi del Vecchio siamo per così dire “tollerati”, non è che si pongano molto il problema.  Le regole vengono fatte per l’ordinamento in corso e tocca a noi rientrarvi in qualche modo.  E’ come se dicessero << voi del vecchio avreste dovuto laurearvi già da tempo, quindi arrangiatevi>>. Non è che abbiano tutti i torti, ciò non toglie che il problema di una regolamentazione anche per noi esiste. Io fortunatamente sono riuscito a rientrare appena appena nei parametri (superamento di due esami nel periodo prefissato). Comunque continua a far sentire la tua voce.

  25. @ chi sà rispondere

    Perchè sul sito dell’università non viene data ancora comunicazione ufficiale della proroga al 31 dicembre?

  26. Sono andata proprio questa mattina in segreteria e mi hanno detto che le tasse vanno pagate entro il 20 Ottobre e che non ci sono state proroghe…chi devo ascoltare?

  27. scusate…ma se io nn ho altre sessioni a ottobre,novembre e dicembre..km faccio ad avere l opportunità di essere esonerata da quella tassa??devo pagarla per forza?? =(

  28. Pubblicati alcuni chiarimenti all’interno di questo articolo.

  29. ulteriore aggiornamento, lettera dell’Udu al Rettore per richiedere decreto di urgenza

  30. CIAO….IO HO PAGATO IL 9.10.2010  EURO 186 +92 XCHè NON RIYSCIVO A RAGGIUNGERE I CREDITI IN TEMPO…..ADESSO VISTO CHE è STATO PROROGATO….SE RIESCO CON I CREDITI AVRò IL RIMBORSO???????INOLTRE SI DEVE CONSEGNARE LA CENUNCIA DEI REDDITI????? GRAZIE CIAOOOO

  31. Qualcuno può spiegarmi perchè (nell’anno accademico 2009/2010) avendo sostenuto l’idoneità di francese (5 CFU) e essendomi stata riconosciuta la certificazione ECDL come idoneità di informatica (5 CFU) mi vogliono far pagare le tasse per intero?!
    a casa mia 5+5=10.. se i crediti per non pagare le tasse devono essere 8, perchè mai devo pagarle?
    alla segreteria studenti di Economia mi è stato risposto che il riconoscimento della certificazione ECDL non è come sostenere un esame..ma allora perchè mi hanno riconosciuto la certificazione e io non devo sostenere l’idoneità? se non vale come esame dovrei sostenerla.. o no?!
    se qualcuno capisce questo strano meccanismo me lo spieghi per favore..
    grazie.. Eleonora

  32. alla fine si sa qualcosa? o dobbiamo aspettare comunque domani?

  33. ma allora si sa qualkosa di certo su queste tasse domani è gia 19 nn vorrei dovermi pagare la mora..grazie

  34. Ma è possibile che si riducono all’ultimo giorno per sapere qualcosa di certo?
    Oggi dovrebbero riunirsi, si saprà qualcosa in serata?

  35. oh ma la tassa regionale scade domani??!!??