17 novembre 2010: e pur ci siamo!

Pubblicato il 15 novembre 2010 | Autore: | Categoria: Primo Piano

» Il percorso della manifestazione

Per il 17 novembre 2010, Urdu e Uds dell’Aquila hanno organizzato all’Aquila una manifestazione in occasione della Giornata internazionale di mobilitazione studentesca. Gli studenti manifesteranno contro la Regione Abruzzo, contro il DDL Gelmini e per richiedere interventi urgenti per gli studenti su CAS, borse di studio, mense, servizi, trasporti urbani ed extraurbani.
Il punto d’incontro per gli studenti universitari sarà davanti all’ex-caserma Campomizzi (Motel Agip) per le ore 9:00, per gli studenti medi l’appuntamento è alle ore 9:00 davanti al Liceo Classico. Il corteo degli studenti medi incontrerà il corteo degli studenti universitari davanti all’ex-caserma Campomizzi.
Guarda la mappa del 17 novembre 2010 in una visuale più dettagliata.

» No al DDL “baroni”-Gelmini

  • Perché il governo degli Atenei sia condiviso dagli studenti e da tutta la comunità accademica;
  • Perché l’offerta formativa e la didattica non siano solo in mano ai Dipartimenti e ai baroni;
  • Per consessi didattici partecipati e comitati paritetici per i corsi di studio;
  • Contro l’idea di dare tutti i poteri al Cda e contro la trasformazione del Senato Accademico ad organo inutile;
  • Per impedire che l’accesso alla Ricerca sia solo un infinito e perenne precariato alla “mercè” del barone di turno. Per la pari dignità e il connubio tra didattica e ricerca nella professione accademica.

» E pur ci siamo…

  • perchè il disagio post-sisma non si misura “con il merito”;
  • contro le restrizioni sul C.A.S. fissate dal “commissario” su crediti e tipologie di affitto;
  • per il pieno rispetto dell’accordo di programma con il Miur sulla gratuità delle tasse;
  • per la gratuità dei trasporti extraurbani per tutti gli studenti dell’Università, dell’Accademia e del Conservatorio.

» In mutande!

  • perché il diritto allo studio è un diritto sociale che permette di studiare e non un premio;
  • per borse di studio e non prestiti;
  • contro la cancellazione del fondo integrativo e il taglio delle borse di studio;
  • per raddoppiare il fondo regionale sul diritto allo studio;
  • per il superamento dei commissariamenti delle Adsu e il ripristino degli organi con la presenza degli studenti;
  • per l’immediato stanziamento necessario per la copertura delle graduatorie Adsu 2010/11;
  • per triplicare gli alloggi pubblici, per le mense in tutte le sedi universitarie, per sale studio serali e notturne;
  • per garantire la mobilità diffusa e gratuita agli universitari.

» Il documento condiviso per il 17 novembre

Scarica il documento condiviso tra studenti, docenti, personale tecnico amministrativo, ricercatori e precari su manifestazione e sciopero del 17 novembre e sulla manifestazione del 20 novembre.

» Udu e Uds: 17 Novembre, corteo all’Aquila e in tutta la Provincia

L’Udu e l’Uds il 17 novembre organizzano cortei e manifestazioni all’Aquila e in tutta la provincia. Moltissime sono state le adesioni a questa giornata di mobilitazione.

All’Aquila la manifestazione si organizzerà con due diversi concentramenti.
Alle ore 9.00 dal Liceo Classico gli studenti delle superiori e le delegazioni dei lavoratori di Scuola e Università partiranno per raggiungere la Residenza Campomizzi, dove ci sarà il concentramento degli studenti universitari. Il Corteo quindi passerà per la SS80 e risalirà verso Via Amiternum fino a giungere a Palazzo Silone, sede della Regione Abruzzo.

Chiediamo già da oggi che Chiodi e Gatti si rendano disponibili per un incontro al termine della Manifestazione con una delegazione.

Alle mobilitazioni hanno aderito nazionalmente la FLC-CGIL, Udu, Uds, la Rete29Aprile, il Coordinamento Nazionale Precari e il Coordinamento Nazionale Ricercatori Universitari.

Al Corteo dell’Aquila parteciperanno: Udu L’Aquila, Udu Teramo, Uds L’Aquila, Zona Rossa, Flc-Cgil L’Aquila, Flc-Cgil Teramo, gli addetti delle Mense e dei Bar universitari.

27 commenti
Lascia un commento »

  1. si manifesta!