Adsu, ritardo della Regione nell’approvare i bilanci e minacce di chiusura della Campomizzi – ASSEMBLEA STUDENTESCA URGENTE-

Pubblicato il 25 febbraio 2012 | Autore: | Categoria: Diritto allo Studio & Cittadinanza, Primo Piano

Il Consiglio di Amministrazione dell’ADSU, nel mese di dicembre, ha approvato il bilancio pluriennale dell’ente.
Ad oggi, i bilanci delle 3 ADSU non sono stati ancora approvati in Giunta Regionale, per un ritardo inaccettabile.
Per questo ritardo, la struttura gestionale dell’ADSU non ha bandito il servizio di global service (in scadenza) necessario alla gestione di tutte le strutture che erogano servizi agli studenti.
Una gravissima situazione, acuita da una sempre più evidente confusione gestionale (basti pensare al bando esplorativo per la palazzina C poi ritirato).
Una situazione in cui si fa trapelare persino la chiusura delle strutture, Campomizzi compresa, addirittura tra qualche giorno.
L’Udu ritiene inaccettabile pensare che l’Azienda per il Diritto agli Studi Universitari dell’Aquila, nel contesto aquilano, rinunci a gestire strutture come il polifunzionale del Canada o le mense, importantissime per gli studenti aquilani, o addirittura la Residenza Campomizzi.

L’Udu non permetterà a nessuno di violare un diritto primario degli studenti, ricordando a tutti che per gli studenti “il beneficio del posto letto” è garantito agli assegnatari “fino al 20/09/2012“ (bando di concorso)

Per questo l’Udu invita:
a) gli studenti a partecipare all’Assemblea dell’Udu convocata per Lunedi 27 Febbraio alle
ore 18.00 presso la Residenza Campomizzi
;

b) la Regione ad approvare il bilancio dell’ADSU, al Presidente Chiodi e all’Assessore Gatti di
rimettere al centro il problema delle strutture e dei servizi per il diritto allo studio all’Aquila.

c) le strutture amministrative a mettere in campo non minacce di chiusura, ma azioni volte
a gestire questa fase nel rispetto dei diritti degli studenti
, diritti che l’Udu non mancherà di
far valere in ogni sede.

Udu L’Aquila

I commenti sono chiusi