CAS, rinnovo del contributo per gli studenti per l'anno 2010/11

Pubblicato il 14 ottobre 2010 | Autore: | Categoria: In evidenza

E’ stato pubblicato sul sito del Commissario per la Ricostruzione un avviso riguardante il rinnovo del Contributo di Autonoma Sistemazione (CAS) per l’anno accademico 2010/11.

Stiamo formulando alcune proposte correttive e chiarificatorie e alcuni quesiti da inviare al Commissario: vi invitiamo a lasciare segnalazioni, opinioni e domande nei commenti in quest’articolo.

Riportiamo di seguito il comunicato apparso sul sito del Commissario per la Ricostruzione.

Nuove norme per l’assistenza agli studenti universitari sono state emanate dal Commissario delegato, Gianni Chiodi, su proposta dell’area Assistenza alla popolazione di Sge.
Ciò, con lo scopo di razionalizzare e rendere più obiettiva la concessione dei benefici previsti dalle ordinanze emanate dopo il sisma dell’aprile di un anno fa. In particolare, il contributo di autonoma sistemazione per gli studenti universitari si considera scaduto al 31 luglio scorso.
Può essere ripristinato su richiesta degli stessi; avrà efficacia dalla data inserita nell’istanza medesima e comunque a partire dall’1 ottobre. Inoltre, per beneficiare del contributo, gli studenti dovranno avere determinati requisiti. Tra questi, l’iscrizione all’università per l’anno accademico 2010-2011 e il non aver avuto l’assegnazione di un alloggio studentesco da parte dell’azienda per il diritto allo studio o di alloggi cui fa riferimento l’accordo di programma firmato nel luglio scorso da Regione Lombardia, Regione Abruzzo, Protezione Civile, Comune e Arcidiocesi dell’Aquila.
Bisognerà inoltre dimostrare di avere sottoscritto un contratto di affitto per la durata dell’anno accademico 2010-2011 per un’abitazione nel Comune dell’Aquila o in un altro Comune dell’ambito di mobilità e aver sostenuto almeno due esami nel corso dell’anno accademico 2009-2010, acquisendo non meno di 9 crediti formativi. Essenziale è anche il requisito della dimora abituale che deve essere, alla data del 6 aprile 2009, in una casa classificata B, C, E, F o situata in zona rossa.
Le nuove disposizioni non si applicano agli studenti con residenza stabile o continuativa nel Comune dell’Aquila al 6 aprile di un anno fa e a quelli che, sempre nel territorio del Comune capoluogo, erano proprietari di un immobile a uso abitativo. Per loro varranno le regole comuni, valide per tutte le altre categorie di cittadini. Infine, non potranno essere più stipulati contratti di affitto concordato con la protezione civile per gli studenti universitari (in base all’ordinanza del Presidente del Consiglio dei ministri n. 3769), visto che agli stessi sono stati messi a disposizione degli specifici alloggi universitari.
Al proprietario dell’immobile che aveva concesso l’affitto concordato verranno offerte delle proposte alternative

75 commenti
Lascia un commento »

  1. Porco…….
    vabbè lasciamo perdere.
    Volevo solo far osservare che questa cosa dei 9 crediti è campata in aria e produrrà casini a non finire.
     

  2. Ad esempio: io nell’anno accademico 2009/2010 mi sono laureato, dopo aver fatto un esame da 6 CFU. La mia laurea vale 9 CFU di tipologia E. Ho conseguito 6 CFU o 15 CFU?

    Serve ancora a qualcosa laurearsi? Ah no, questo è meglio chiederlo in un altro contesto…

  3. chissà cosa si intende per

    altro Comune dell’ambito di mobilità

    suppongo almeno Teramo, Pescara, Avezzano come ipotetico perimetro

  4. C’è già un modulo per fare l’istanza di riattivazione del CAS?
    eventualmente per chiedere informazioni sempre a Via Rocco Carrabba?

  5. Considerate l’enormità delle domande che arriveranno, daremo un corpo-risposte chiarimenti non subito, ma all’incirca domenica…
    Inoltre produrremo dalle vostre domande segnalazioni, viste anche alcune chiare complicazioni, una serie di richieste di modifica e di quesiti alla SGE per chiarire il tutto.
     

  6. da quanto scritto quindi i beneficiari del posto letto presso la ex-campomizzi non possono richiedere la riattivazione del cas!  -.-  dimenticano che gli assegnatari pagano la quota mensile  e solo i beneficiari di borsa di studio ne saranno esonerati… quindi i restanti hanno un contratto di locazione come tutti gli altri studenti fuori sede in case private!!

  7. ho due domande da fare:
    per i  due esami da fare valgono anche gli appellli straordinari per i fuori corso di novembre?
    io la casa molto probabilmente la prendero da gennaio, posso presentarla ?

  8. mi domando una cosa: come si fa a prendere casa a l’aquila e avere un contratto regolare se le case non ci sono e quelle che ci sono richiedono affitti assurdi???? questa cosa del contratto è da far presente come impossibilità di presentarla…. è assurdoooooo

  9. Presentando la domanda per questo CAS vi è la remota possibilità di ricevere anche il “precedente” visto che ero “idonea” ma avendolo saputo in ritardo non ho presentato la domanda?? grazie

  10. “aver sostenuto almeno due esami nel corso dell’anno accademico 2009-2010, acquisendo non meno di 9 crediti formativi.”
    ..dunque se io ho acquisito 12 CFU facendo però un solo esame non ci rientro ugualmente?

  11. Ma dunque bisogna ripresentare nuovamente la domanda o basta l’integrare la richiesta con i documenti che occorrono? Inoltre la proroga inviata a maggio serve a qualcosa o è stata scartata? E quelli che l’anno scorso erano beneficiari di posto letto presso la Reiss Romoli o la San Carlo Borromeo possono richiedere l’attivazione del cas? Chi siamo? Da dove veniamo?

  12. mmm beh qui la cosa si complica, ho già fatto i salti mortali per avere il vecchio contributo, ora per la proroga manca la cosa principale: una casa a L’Aquila… vien voglia di lasciare perdere… poi io nell’anno 09/10 ero ad Antrodoco quindi fuori dall’Abruzzo mi conviene cambiare zona?

  13. C’è un modulo da riempire per il rinnovo del Cas? C’è una scadenza??
    Quali sono i requisiti precisi per farlo??? Grazie!!

  14. Ma è veramente necessario avere un contratto di affitto? Perchè poi si dice che:

    “Le nuove disposizioni non si applicano agli studenti con residenza stabile o continuativa nel Comune dell’Aquila al 6 aprile di un anno fa e a quelli che, sempre nel territorio del Comune capoluogo, erano proprietari di un immobile a uso abitativo. Per loro varranno le regole comuni, valide per tutte le altre categorie di cittadini.”

    Ahm… cioè?

  15. Ma io che ho percepito solo la mensilità di maggio, nonostante la dicitura “conguaglio e mesi precedenti”?
    …Che se deve fa?

  16. Ergo io che ho fatto 40 crediti solo l’anno scorso, ma  risiedo attualmente in un alloggio di proprietà dell’ADSU(rientrata per basso reddito,tanto per precisare i criteri), anche se fino all’uscita delle graduatorie di borsa di studio dovrei pagare mensilmente l’affitto(ammesso e non concesso che io sia beneficiaria di borsa di studio, altrimenti continuo a pagare per tutto l’anno), non rientro nei criteri di assegnazione di CAS?? e allora a chi lo danno? ma soprattutto…hanno intenzione di darlo a qualcuno o è tanto per prendere in giro?

  17. Perchè chi abita alla casa dello studente o alla caserma campomizzi non deve percepire il contributo?
    1-Il discorso è:si vuole incentivare la presenza a l’Aquila di studenti?Allora il contributo tocca a tutti gli studenti iscritti all’ateneo e con un regolare contratto di affitto.Come prima.Gli alloggi dei non aventi diritto non sono un lusso ma una necessità e va anche migliorata.
    2- chi sta negli alloggi sopra indicati non è un ricco sfondato…non si faccia passare per ricchi chi abita alla campomizzi o alla casa dello studente perchè pagano il giusto.semmai si fermi la speculazione degli altri…lo stato guadagnerebbe di piu a fare controlli a tappeto casa-casa che togliere il cas a chi ha dichiarato per forza di cose il giusto per essere preso in quegli alloggi..
    si premi chi è iscritto all’ateneo e paga l’affitto per rimanere a l’aq .Questo è il senso del CAS.
    FORZA L’Aq con CAS e senza!!!!!!!!

  18. praticamente chi viaggia con la macchina per andare all’aquila dovrà pagarsi tutte le spese e non può fare più richiesta per il cas?

  19. salve vorrei chiedere 1 informazione…ancora non sono comparsa nel CAS precedente…per caso sapete se usciranno altri elenchi??e a chi dovrei rivolgermi per avere chiarimenti?la signora ke mi fece compilare il modulo è stata talmente sgarbata che ci litigai quasi.pensava che stesse facendo una fatica a star seduta e a ricevere i moduli..bah…

  20. Mi sfugge qualcosa. Io prendevo il cas poichè avevo dimora a L’Aquila il 6 aprile e la mia abitazione è classificata E/F. Ho vissuto a casa con i miei,nella provincia di teramo ma non nel cratere,e viaggiavo ogni santo giorno.  Continuando a vivere qui,senza pagare affitto,non posso più percepire il cas??

  21. Questa cosa dei due esami e dei 9 CFU non mi piace per niente! spero che si siano sbagliati perchè i disagi per me ci sono stati per venire a fare gli esami (e penso anche per molte altre persone!). Che gli importa a loro di quanti esami ho fatto? Io praticamente ho sbagliato a concentrare gli esami a settembre, ottobre e dicembre per l’anno 2008/2009….e per l’anno 2009/2010 mi ritrovo con 2 esami, ma con 7 CFU! Sono molto arrabbiata per questa cosa perchè sto tentando in tutti i modi di conludere questa carriera tra i disagi e sacrifici e questi “paletti” non mi aiutano! Grazie Italia!

  22. allora se io ho fatto un esame il 13 ott 2009 e un altro il 27 feb 2010 con 10 cfru dovrei rientrarci ma il contratto il l ho fatto col campus di pizzoli ed ora come stanno le cose è valido?!

  23. Perdonami se sbaglio però io so che gli esami fatti da settembre a dicembre 2009 rientrano per la sessione di recupero 2008/2009!

  24. @Anna: hai sbagliato a leggere in quanto i mesi precedenti non compaiono nel titolo dell’ultimo elenco

  25. o meglio i conguagli si ci sono ma i NUOVi da aprile ad aprile non c’è…è quello che stiamo aspettando tutti coloro che sono comparsi per la prima volta a maggio

  26. ho due domande da fare:
    per i  due esami da fare valgono anche gli appellli straordinari per i fuori corso di novembre?
    io la casa molto probabilmente la prendero da gennaio, posso presentarla il contratto?
    ma poi cosa diavolo c’entrano i cfu con il cas??!!! mah…

  27. nell’aa 2009-2010 ho dato solo un esame, ho avuto solo 5 cfu… mi mancava solo quello! ne avessi avuto un altro di esame lo avrei fatto sicuramente!
    ora sto facendo la tesi per la laurea specialistica (e il tempo ci vuole) mentre faccio anche le 150 ore all’università! e non ho rifatto l’iscrizione all’ aa 2010-2011 contando di laurearmi entro aprile 2011 (e se mi iscrivessi, non avrei diritto all’esonero, non avendo maturato i famosi 8 cfu)… lo prenderò mai sto cas??! risp per favore…

  28. Spero che per esami si intendano anche i laboratori!!!! Visto che ormai per ogni laboratorio, c’è un esame da sostenere!!!!

  29. L’anno scorso ho fatto i sacrifici per tornare a l’Aquila, sacrifici economici  ma soprattutto psicologici, i salti mortali per trovare casa (pagata più di 200 euro al mese del cas) e vedevo persone che stando comodamente a casa rilassati, senza la paura di scosse prendevano i miei stessi soldi…quest’anno la casa non me la sono potuta permettere senza cas e senza borsa di studio (in quanto l’anno scorso sono stato idoneo ma non beneficiario quindi anche quest’anno sarò in forse)…in conclusione non è giusta questa disparità di trattamento, non è giusto che è necessario il contratto d’affitto per avere la proroga ricordando che quest’anno il problema della mancanza di case e dei prezzi assurdi c’è ancora.

  30. Ma se mancano le case e soprattutto i prezzi sono arrivati alle stelle è più che normale che noi studenti ci troviamo costretti a rimanere ognuno a casa propria e come si può pretendere che per percepire il CAS occorre presentare un contratto d’affitto???Ricordo anche che non tutte le tratte sono coperte da trasporti gratuiti per cui costa viaggiare quotidianamente….Non si può contare neanche sulle borse di studio ormai, riservate a pochi eletti, credo siamo arrivati neanche a una decina per anno di corso.Questa sì che è la giusta linea d’azione per far rimanere gli studenti all’ Aquila…

  31. @tutti
    Risponderemo a tutti.
    Stiamo lavorando per fare i quesiti e le richieste di cambiamento, anche utilizzando le vostre segnalazioni.
    Anche l’Ateneo manderà alcune osservazioni alla struttura Commissariale.
     

  32. ma c’è un modulo per la riconferma del cas, si deve andare al comune?cioè, che si deve fare per “riconfermare” il contributo anche per l’anno 2010-2011?

  33. Sara hai proprio ragione, stanno facendo di tutto per farci andare via e io se non fossi “costretta” a restare andrei via davvero, l’università e la città stessa non ci offre nulla anzi ci toglie anche quello che avevamo.

  34. ma entro quando si deve consegnare la proroga?
     

  35. io l’hanno passato stavo alla reiss romoli e già se ne erano usciti con questa cavolata che chi aveva l’alloggio ADSU non avrebbe percepito il Cas. Si dovrebbe ricordare a queste persone che chi ha l’alloggio alla Campomizzi o alla San Carlo Borromeo paga regolarmente l’affitto come tutte le altre persone che si trovano in case private. Quindi questa discriminazione è assolutamente infondata. Anche perchè il minor prezzo dell’affitto è controbilanciato dagli innumerevoli disagi che abbiamo subito l’anno scorso e che penso ci saranno anche quest’anno.
    Tra l’altro il CAS è nato come aiuto per quelle persone che con il terremoto hanno perso l’alloggio o peggio e non come borsa di studio universale. E per fare un esempio la maggior parte degli studenti che stavano alla casa dello studente e che sono ritornati a l’aquila ora alloggiano proprio in quelle strutture. Quindi sarebbe veramente un torto escluderle dal CAS.

  36. non è giusto!!!anche non riprendendo una casa in affitto all’aquila, con le poche possibilità che ci sono e gli affitti alti, uno studente costretto a rimanere all’aquila viaggia e fa dei sacrifici, il cas va dato anke a noi!!!udu fatevi sentire!!!

  37. scusate cosa si intende per comuni dell’ambito di mobilità???

  38. estratto dal modello 2 del cas…
    …nel territorio dei comuni dell’ambito di mobilità (L’Aquila, Barete, Barisciano, Fossa, Lucoli, Ocre, Pizzoli, Poggio Picenze, Prata d’Ansidonia, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo, San Demetrio ne’ Vestini, San Pio delle Camere, Sant’Eusanio Forconese, Scoppito, Tornimparte, Villa Sant’Angelo)…

  39. salve cosa si intende per:

    dimora abituale alla data del 06 aprile 2009 in un immobile classificato da b a f ……..

    ad esempio uno studente fuori sede con regolare contratto di locazione alla data del 06 aprile 2009 per un abitazione sita in zona rossa (Via Roma) deve fare di nuovo la domanda per la richiesta di proroga ?? 

    attualmente ha un nuovo regolare contratto di locazione in zona Coppito e nel mese di maggio ha presentato regolare domanda di proroga del C.A.S.
    grazie
     

  40. oltre a ripagare le tasse  levano pure il cas..io  quest’anno x problemi nn son riuscita a dare esami e quindi devo pagare le tasse e se levano pure il contributo…ciaooo..speriamo cambi qualcosa.

  41. Ciao! Volevo sapere se va bene essere iscritti per l’a.a. 2010/2011 ad un corso di laurea magistrale con riserva..devo solo perfezionare l’iscrizione, ricevendo la matricola, dopo la laurea che ci sarà a dicembre. Quindi entro Natale sarei diciamo regolarmente iscritta…grazie attendo notizie 🙂

  42. questa cosa di ripresentare un contratto d’affitto e dei cfu è ASSOLUTAMENTE DEPLOREVOLE!!!

  43. Sono di Avezzano e risiedo nella casa intestata a mio padre,non sono riuscito a trovare nulla all’Aquila dati i prezzi e la scarsa disponibilità delle case,ho diritto al rinnovo del cas???

  44. Trovo vergognosi e infondati i nuovi requisiti:
    -la storia dei CFU non ha nessun collegamento con il CAS, se qualche studente ha avuto problemi a seguire le lezioni e a dare gli esami è anche colpa della situazione che tutti siamo costretti a subire, NON HA SENSO togliere il CAS ai ragazzi che hanno avuto difficolta lo scorso anno
    -I ragazzi pendolari verrebbero esclusi! Per quale assurdo motivo? Viaggiare a l’aquila con i servizi inesistenti non è facile, dovrebbero sapero le autorità, seguire 8 ore di lezione svegliandosi alle 5 della mattina e tornando alle 8 di sera (se va bene) non lo trovo un privilegio
    -La storia di escludere i ragazzi che PAGANO, SI, PAGANO un affitto regolare alla San Carlo Borromeo e all’ADSU è assultamente un controsenso!!! Com’è, io mi sono sbattuto per prendere la borsa di studio, per arrivare a 80 crediti e ripresentare la domanda di borsa di studio, che ho dato 5 esami lo scorso anno, che sono povero, e oltretutto pago pure un alloggio di cui sono beneficiario, non prendo neanche il CAS? ma stiamo fuori di testa?
     
    Sto CAS, non lo diamo a chi non ha fatto gli esami, non lo diamo a chi ha fatto gli esami ed è pure povero e paga, non lo diamo a chi fa il pendolare, non lo diamo a chi non è riuscito a farsi fare un contratto regolare (che già trovare casa…) a chi cazzo lo diamo allora?

  45. buongiorno….potete rispondermi gentilmene?ho fatto domanda per il CAS a luglio di quest’anno anche se oltre il termine.linea amica mi disse di consegnarlo ugualmente perchè il comune non poteva rifiutarsi di accettarla.infatti la signora ke ritirava i moduli si innervosì un pò ma me lo fece consegnare..ancora non sono uscita negli elenchi….sarà perchè l’ho consegnato a metà luglio e comparirò nell’elenco che uscirà o forse non me l’hanno accettata?qualcuno di voi che sarà sicuramente + informato di me potrebbe rispondermi?grazie in anticipo…

  46. ma che cavolo significa tutto questo?
    dobbiamo riconsegnare di nuovo altri moduli?

  47. cas:contributo AUTONOMA SISTEMAZIONE!!!se quindi significa che è un contributo per le persone che al 6 aprile vivevano a l’Aquila e che poi hanno provveduto a sistemersi autonomamente dove volevano,perchè ora devono avere per forza un contratto di locazione a l ‘Aquila?non è giusto!

  48. entro quando vanno consegnati i moduli?quando ci farete sapere se hanno accettato le vostre richieste di cambiamenti?grazie

  49. Concordo con Chiara! o si trattano tutti in eguale misura o con quei soldi è meglio che fanno case non C.A.S.E!!

  50. “Bisognerà inoltre dimostrare di avere sottoscritto un contratto di affitto per la durata dell’anno accademico 2010-2011 per un’abitazione nel Comune dell’Aquila o in un altro Comune dell’ambito di mobilità”
    Ma che cavolata è??
    Punto 1 : chi ha un contratto di affitto non credo abbia bisogno del CAS. Chi ha un contratto di affitto si trova in situazione pre-terremoto, in cui tutti quanti eravamo in una casa pagando affitto. Prima del terremoto, ognuno nella sua casa in affitto, percepivamo il CAS? Mi pare di no!
    Punto 2: se diamo il CAS solo a chi ha attualmente un affitto ad AQ (ovvero chi se la passa meglio, potrei osare dire), in aggiunta al fatto dei 9 CFU, del fatto che doveva risiedere ad AQ prima del 6 Aprile, QUANTE PERSONE sono eleggibili per ricevere il CAS? 50 su 7000?? Ma dai su!!
    Qua ci sta da protestare di brutto!

  51. …nel territorio dei comuni dell’ambito di mobilità (L’Aquila, Barete, Barisciano, Fossa, Lucoli, Ocre, Pizzoli, Poggio Picenze, Prata d’Ansidonia, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo, San Demetrio ne’ Vestini, San Pio delle Camere, Sant’Eusanio Forconese, Scoppito, Tornimparte, Villa Sant’Angelo)…
    Credo sia più facile raggiungere L’Aquila da Pescara e non da questi paesini…

  52. tutte le proteste sono condivisibili…ma proviamo a fare un pò di conti.
    quante persone/studenti fuori sede conoscete che hanno usufruito del CAS per il motivo per cui è stato istituito?cioè per cercarsi una sistemazione autonoma all’Aquila?
    io personalmente pochi…
    la gran parte si è FOTTUTO 200 euro al mese (il tutto per un importo totale di 2780 euro…diconsi 2780 euro) per stare comodamente a casa propria e salire ogni tanto a fare esami e ne conosco tantissimi
    il CAS serviva per far tornare gli studenti all’Aquila (UnivAQ) non per finanziare le uscite nei locali vari dei paesi di provenienza
    per tutte queste persone che hanno usato il CAS in modo improprio… dato che le risorse sono sempre meno…paghiamo tutti…RICONOSCIAMOCELO!!!
    e ciò perchè anche l’UDU ha avallato la politica dei furbetti e del CAS a pioggia senza muovere un dito per suggerire criteri di assegnazione più appropriati

  53. Gnappo sono d’accordo con te. Io ho inoltrato l’istanza pochi giorni fa perchè c’erano in un primo momento dei dubbi se essa risultasse idonea anche per gli studenti e poi non mi sono più interessato alla faccenda.
    Qualche giorno fa, giusto per curiosità ho telefonato a via Rocco Carabba e mi è stato detto di presentarla perchè non ci sono termini.
    L’ho fatto,  ma non perchè voglia finanziare le mie prossime uscite ma metterli da parte per gli studi. In tanti, concordo, avranno sfruttato come dici tu tali soldi (e ne conosco parecchi anche io).
    Io da dopo il terremoto sto all’Aquila solo per esami, ma calcola che vengo dalla prov. di SA, e parecchie volte mi sono alzato alle 4.30 di mattina per fare gli esami all’Aquila, parecchie volte me ne sono andato a Sulmona pernottando e pagando di “saccoccia” mia le spese. Ovviamente bisogna distinguere sempre dal chi ha la testa a posto da chi pensa solo alle “Uscite” (di denaro e di vita sociale).
    Ovviamente penso che devi tener conto anche della difficoltà che oggi c’è a L’Aquila nel cercare gli affiti. Io pagavo nel pre-terremoto 200€ per una doppia (ad uso singola) a Roio Poggio. Ho provato da dopo il terremoto a ritrovare una stanza ma è abbastanza difficile; i prezzi di quelle poche rimaste sono arrivate alle stelle, e poi calcola che c’è anche il “nero”.
    Quindi a me se me li danno quei soldi mi ripago delle spese sostenute, e finanzio i miei studi cercando di rientrare cmq all’Aquila, perchè se avessi voluto avrei potuto cambiare Università ,, ma non l’ho fatto e ho accettato il sacrificio di studiare per ora a 400 km di distanza in attesa che la situazione sviluppi situazioni migliori!

  54. salve sono uno studente al primo fuori corso di psicologia l’anno scorso ho fatto domanda per il cas portando con me contratto dell’anno 2008-2009, iscrizione all’uni, contratto della casa “nuova” 2009-2010, ma nn sono mai uscito in nessuna graduatoria e anke informandomi ripetutamente nessuno mi ha dato risposta…ho consegnato anke domande di miei amici dopo di me e loro hanno avuto il rimborso e i 200 mensili e tanto altro ancora….a me e il mio coinquilino nulla!!!!!a questo punto nn so a ki rivolgermi….è quasi un’anno ke aspettiamo questi c+++o di soldi per far fronte agli affitti ecc….nell’attesa di una vostra sicura e rapida risposta saluto tutti
    cinzio
     

  55. Cinzio, non ti hanno rilasciato un numero di protocollo dell’istanza, ricevute, ect? A quanto ho capito l’hai consegnata direttamente a mano..
    Rompi le palle comunque, oggi nella realtà così devi fare se vuoi ottenere qualcosa. 😉

  56. io personalmente pochi…
    la gran parte si è FOTTUTO 200 euro al mese (il tutto per un importo totale di 2780 euro…diconsi 2780 euro) per stare comodamente a casa propria e salire ogni tanto a fare esami e ne conosco tantissimi

    Spiegate meglio….Era possibile come cosa??

  57.  definizione di Contributo di Autonoma Sistemazione: in poche parole, per avere diritto al CAS bisognava avere un contratto regolare al 6 aprile 2009 e aver trovato una casa diversa da quella del contratto; questo è il caso di molti pendolari!!!non era specificato da nessuna parte che era un contributo per risistemarsi per forza a l’Aquila!e poi per quello se non sbaglio c’era la richiesta di contributo per l’affitto!!!infatti l’anno scorso chi aveva ripreso casa a l’Aquila non aveva diritto al CAS!e ora??l’esatto contrario!!!come mai?c’è ancora la richiesta di contributo per l’affitto,quindi tutto questo che senso ha?!chi ha un contratto chiedesse questo no?!chi non ce l’ha il cas!è tanto semplice!

  58. Domanda da diecimila dollari… io ho ripreso casa  quest’anno anche se a marzo conto di laurearmi ! Ho provato ad iscrivermi con riserva ad una specialistica, ma non sono troppo convinta… se io mi iscrivo e poi a ottobre 2011 decido di cambiare strada e fare ad esempio la rinuncia agli studi…… che succede col CAS????

  59. anche io ho consegnato a luglio la domanda del  CAS direttamente agli uffici di Rocco Carabba…e anche io non sono ancora uscita in nessuna graduatoria….cosa dovrei fare?ho telefonato diverse volte a vuoto….possibile che ci debbano essere sempre casini quando devono dare soldi??!!!!!quando devono averli mettono scadenze!!!!!solo una vergogna….

  60. Ma è una ingiustizia incredibile tutto ciò:come si può escludere dai “Comuni dell’ambito di mobilità”(VEDASI PUNTO 3 DELLE DIRETTIVE DEL COMMISSARIO VICARIO DELLA RICOSTRUZIONE) città come Teramo o Avezzano da cui quotidianamente arrivano a l’Aquila autobus a 2 piani pieni di studenti(e che data l’attivazione recente dei trasporti gratuiti dovrebbero rientrare di diritto nella mobilità studentesca post terremoto) e considerare soltanto  Barete, Barisciano, Fossa, Lucoli, Ocre, Pizzoli, Poggio Picenze, Prata d’Ansidonia, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo, San Demetrio ne’ Vestini, San Pio delle Camere, Sant’Eusanio Forconese, Scoppito, Tornimparte, Villa Sant’Angelo?SI E NO QUI CI SARà SOLO L’1 PER CENTO DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI!Tutto questo è solo per poter far dire ai soliti politicanti di dx:anche nel 2010\2011 abbiamo dato il cas agli studenti!POI DICONO CHE VOGLIONO FAR EMERGERE GLI AFFITTI UNIVERSITARI IN NERO…QUESTA ERA LA VOLTA BUONA,INFATTI MOLTI STUDENTI AVREBBERO FATTO ESPLICITA RICHIESTA DI CONTRATTO AI LORO PROPRIETARI PER USUFRUIRE DEL CAS!FORSE ERA PIù DIGNITOSO DIRE:ABBIAMO FINITO I FONDI ORA ATTACCATEVI AL CA”S”….SCUSATE LO SFOGO!INOLTRE ALTRA COSA INGIUSTA è DA PARTE DEL COMUNE INCAMERARSI I SOLDI DEL CAS NON RISCOSSI DA PERSONE AVENTI DIRITTO…POTEVANO ANCHE OPTARE PER TELEFONARGLI E AVVERTIRLI DELL’AIUTO CHE GLI è STATO RICONOSCIUTO,VISTO CHE IN OGNI MODULO CHE CONSEGNIAMO CHIEDONO IL NUMERO DI TELEFONO….SERVIRà PURE A QUALCOSA O NO?Chiedo all’UDU di fare il possibile per far capire a chi di dovere quali siano i veri Comuni di mobilità studentesca post terremoto!Cmq chiamo anche striscia e le iene!è una vergogna!

  61. Sono perfettamente d’accordo.Tutta questa situazione è un’ingiustizia bella e buona!Escludere dalla lista siti come Teramo e Avezzano(solo per citarne alcuni),dove è domiciliata la maggior parte degli studenti,a me pare un escamotage davvero furbo per tagliare il CAS a più gente possibile,in modo da risparmiare(o incassare…)denaro per….per fare cosa???Per ristrutturare chiese?Per lucidare la fontana luminosa???Per puntellare edifici già decrepiti prima del terremoto(e che forse andrebbero piuttosto abbattuti)?O per rinfocillare ulteriormente le tasche degli aquilani-sangue-blu che vengono sempre privilegiati,anche se il conto in banca spesso è tale da poter loro stessi erogare il CAS a noi miseri pendolari???
    Ma a L’Aquila si rendono conto o no che la ricchezza l’abbiamo creata anche,e forse soprattutto,noi studenti?E hanno coscienza del fatto che le spese di viaggio non ce le paga,nè rimborsa,nessuno???E si rendono conto che  trovare alloggio a L’Aquila è meno conveniente di accendere un mutuo per comprarne una,di casa?Ma soprattutto…con la situazione che stanno creando e con i requisiti che vogliono,VERGOGNOSAMENTE,imporre…hanno considerato l’ipotesi che molto presto tanti studenti decideranno di trasferirsi in altri Atenei,sottraendo così il loro contributo economico alla città???E’ un cane che si morde la coda,ma presto a rimanere feriti saranno loro,perchè noi di ferite ne abbiamo avute e ne abbiamo fin troppe….
    E un’ultima cosa…se fin’ora il CAS è stato erogato a tot persone,implicando che le stesse abbiano già ABBONDANTEMENTE dimostrato di trovarsi a L’Aquila nella notte del 6 aprile 2009,per quale motivo adesso,per il rinnovo del contributo,dovrebbero nuovamente documentare la cosa???Insomma,passi per l’iscrizione al nuovo anno accademico,passi per i CFU(che poi anche qui…ci sarebbe tanto da discutere,come molti hanno già provveduto a fare…),passi per il contratto(su cui comunque non sono d’accordo)….le quali cose sono giustamente soggette a verifica in quanto mutabili nel tempo…potrebbero illuminarmi sul motivo per cui io dovrei nuovamente farmi in quattro per dimostrare di aver abitato a L’Aquila,se l’ho già fatto e visto che è un evento immutabile nel tempo,in relazione al quale sono già in possesso della documentazione necessaria???Non ho cambiato il passato,non ho ilpotere di viaggiare nel tempo!!!!!Ma che richieste assurde fanno!!!!!!!!!!
    Per favore,fate sentire la nostra voce,perchè a me sembra che noi studenti gridiamo fino a sfinirci,ma gridiamo in un barattolo sotto vuoto…e non cisente nessuno….
     

  62. Io non trovo giusto principalmente il fatto di escludere le persone che hanno trovato residenza nelle strutture messe a disposizione dell’ADSU se pagano l’affitto ovviamente altrimenti no. Il fatto del contratto è stato incluso credo appunto per evitare che molta gente prenda il cas e se ne stia alla casetta propria utilizzando magari anche i trasporti gratuiti per salire qualche volta a fare gli esami (i cosi rinominati studenti ghost). IO comunque nei comuni della mobilità introdurrei come minimo Avezzano visto che buona parte dell’anno scorso l’ho passata li ed era piena di pendolari studenti dell’Aquila.

  63. MA STANNO SCHERZANDO?TERAMO,AVEZZANO,PESCARA,SULMONA,ATRI,CHIETI,ECC TAGLIATE FUORI DALLA MOBILITà STUDENTESCA PER IL RINNOVO DEL CAS!
    ME LO DITE  DOVE SONO GLI STUDENTI CON CONTRATTO A FOSSA O A LUCOLI  PER DIRNE 2 A CASO?
    CERCASSERO DI DARE UN CONTRIBUTO AGLI STUDENTI E NON AI FANTASMI!!!
    SIATE SERI PER FAVORE!!

  64. QUALCUNO MI SA RISPONDERE???
    Io al 6 aprile avevo regolare contratto d’affitto in una casa che adesso è tornata agibile…il CAS mi spetta???

  65. xSimone 22:Credo proprio di no!Cmq per toglierti ogni dubbio 800155300 anche da cellulare gratis dalle 9 alle 18 dal lunedi al venerdì.dalle 9 alle 17 il sabato! 

  66. potete dirmi il recapito telefonico di Rocco Carabba per avere informazioni sul CAS?grazie…

  67. Come si fa a sapere se la casa è tornata agibile? Grazie

  68. @ Simone

    Se casa tua è tornata agibile, non hai diritto al CAS (neanche a quello del vecchio anno accademico). Quando la casa torna agibile, il diritto al CAS cessa.

    @ angela

    Lo trovi qui.

    @ Anna

    Trovi informazioni sull’agibilità delle abitazioni qui.

  69. Ma come si fa a rinnovare il CAS?
    Bisogna riconsegnare tutta la modulazione data inizialmente con l’aggiunta del contratto d’affitto 2010/2011?

  70. Anche io mi domando: come si fa a rinnovare il CAS? Io quest’anno ho ripreso casa all’Aquila, fortunatamente con regolare contratto…dobbiamo di nuovo andare in Via Rocco Carabba e consegnare i moduli più il contratto d’affitto 2010/2o11?? C’è un termine per questo?? Grazie.

  71. Non si può ancora rinnovare il CAS. Si stanno ancora definendo i criteri di assegnazione.

  72. salve a tutti.. ovviamente ho delle domande! Prima di tutto vorrei sapere se c’è una scadenza, anche se mi pare di capire che si stiano ancora definendo delle cose riguardo ai criteri di assegnazione. Inoltre volevo capire una cosa, data la mia particolare situazione: sono stata richiamata da medicina solo a giugno ( o_O ) e fino ad allora avevo sostenuto esami nella mia vecchia facoltà, raggiungendo a pieno i criteri per non pagare le tasse, peccato che mi hanno detto che avendo cambiato facoltà (gli esami fatti da febbraio in poi me li hanno tra l’altro convalidati) quegli esami non valevano e quindi sono una di quelle persone che dall’ufficio delle tasse si sono sentite dire che devo pagare le tasse complete. Vebbè, ho tempo fino a dicembre anche se non lo trovo giusto… cosa importa a loro in quale facoltà ho sostenuto esami se ero regolarmente iscritta nell’ateneo?! considerando che non è colpa mia se fanno ripescaggi pure a giugno… mi chiedo, non è che sarà la stessa storia per il CAS???? e soprattutto, gli esami fatti ad ottobre e dicembre 2009, valgono???

  73. Io sono stato nella provincia dell’aquila e non a l’aquila in maniera continuata…a l’aquila l’anno scorso nn c’erano case a disposizione…cioè scoppito un’altro comune…si…però nn è che io me ne so andato a vive in un’altro luogo del mondo…
    Quindi io posso usufruirne della proroga oppure no??

  74. si hanno novità per i criteri di assegnazione?

  75. ma dovrà uscire l elenco di luglio 2010??? o il cas finisce a giugno???
    risp please