Tutti gli articoli di questo autore

Eppur ci siamo! 1000 studenti assediano la Regione

17 novembre 2010 | Di | Categoria: Primo Piano

In circa 1000 persone, gran parte studenti universitari, sono partiti in corteo dalla Campomizzi e sono arrivati davanti alla Regione, passando per via Amiternum al grido di Una caserma in meno, un campus di più. Duro braccio di ferro tra gli studenti e la Regione: solo dopo 3 ore di assedio l’assessore Gatti ha ricevuto una delegazione di studenti, che hanno chiesto e ottenuto un incontro con l’assessore, il Presidente Chiodi e il Commissario ADSU D’Ascanio per lunedì 22 novembre.



17 novembre 2010: e pur ci siamo!

15 novembre 2010 | Di | Categoria: Primo Piano

Per il 17 novembre 2010, Udu e Uds dell’Aquila hanno organizzato all’Aquila una manifestazione in occasione della Giornata internazionale di mobilitazione studentesca. Gli studenti manifesteranno contro la Regione Abruzzo, contro il DDL Gelmini e per richiedere interventi urgenti per gli studenti su CAS, borse di studio, mense, servizi, trasporti urbani ed extraurbani.
» Il percorso del corteo del 17 novembre
» Le ragioni della protesta
» Il comunicato di Udu e Uds



Trasporti, dal 15 novembre attive tutte le tratte

11 novembre 2010 | Di | Categoria: In evidenza

Dal prossimo 15 novembre saranno attive tutte le tratte del trasporto gratuito dedicato agli studenti iscritti all’Università dell’Aquila. Invitiamo a consultare l’elenco degli orari presente sul sito d’Ateneo.



Trasporti, rinnovo tessere solo presso Settore Tasse

11 novembre 2010 | Di | Categoria: In evidenza

A partire dal prossimo 15 novembre 2010, il rinnovo della tessera per il servizio di trasporto gratuito sarà erogato esclusivamente presso il Settore tasse e contributi, diritto allo studio e tirocini. Gli sportelli presso le facoltà non saranno più attivi.



Studenti e lavoratori in sit-in all’Aquila contestano la mancanza di servizi

10 novembre 2010 | Di | Categoria: Primo Piano

Nei sit-in per il diritto allo studio organizzati dall’Udu, svoltisi oggi presso le sedi universitarie di Coppito e della ex-Optimes, hanno partecipato centinaia tra studenti e lavoratori addetti ai servizi mensa e bar, senza impiego dal 6 aprile 2009.



Alloggi, pubblicato bando per 66 alloggi alla Campomizzi a titolo oneroso

9 novembre 2010 | Di | Categoria: In evidenza

E’ stato pubblicato sul sito dell’ADSU dell’Aquila il bando di concorso per l’assegnazione di 66 posti letto a titolo oneroso per l’anno accademico 2010/11, presso la ex-caserma Campomizzi. La domanda dovrà pervenire agli uffici ADSU entro e non oltre le ore 17:00 del 25 novembre 2010.



Trasporti, attivate 11 tratte del servizio gratuito

9 novembre 2010 | Di | Categoria: In evidenza

Sul sito di Ateneo è stata comunicata l’attivazione di 11 tratte (su 22) del servizio di trasporto gratuito. All’interno il dettaglio degli orari e delle tratte.



Azzerato il diritto allo studio. Universitari in piazza, Gatti si dimetta!

9 novembre 2010 | Di | Categoria: Primo Piano

La Regione Abruzzo disinveste totalmente sul diritto allo studio. Si riscontra uno Zero su tutte le voci che riguardano gli studenti: mense, servizi, borse, strutture. E’ arrivato il momento di manifestare i nostri diritti!
PARTECIPA AL SIT-IN PER LA MENSA E I SERVIZI:
» FACOLTA’ DI SCIENZE MM. FF. NN.
» FACOLTA’ DI INGEGNERIA



Scienze MM. FF. NN., sessione novembre estesa a chi necessita di 8 CFU per l’esonero tasse

5 novembre 2010 | Di | Categoria: Dipartimenti, Scienze M.M. F.F. e N.N.

I rappresentanti dell’Udu della Facoltà di Scienze hanno richiesto e ottenuto l’estensione della sessione di novembre a tutti coloro che hanno meno degli 8 CFU necessari ai fini dell’esonero tasse.



DDL Gelmini, cos’è e cosa comporta

5 novembre 2010 | Di | Categoria: Primo Piano

Il 29 luglio 2010 il Senato ha approvato il Disegno di Legge 1905 di riforma del sistema universitario che è ora in discussione alla Camera. Si tratta di un ddl che, insieme ai tagli della Legge 133, stravolge completamente gli organi di governo assegnando tutti i poteri ai Consigli di Amministrazione e ai Rettori, distrugge il diritto allo studio e rende precaria la figura dei ricercatori universitari.